Main Page

Diario di viaggio del Cronista

Scroll

Per molti giorni ho cercato;
Per molti mesi ho vagato;
Per molti anni ho osservato;
Per molti secoli riflettuto;
E per molti millenni mi sono fermato, a scrivere.
Razze, civiltà, eroi e demoni sono nati morti e risorti sotto il mio sguardo.

Ho visto l’Abisso ingoiarmi,
afferrarmi smanioso di poter banchettare con le mie carni.
Ho avvertito l’Oscurità avvolgermi come un macabro manto,
pronta ad incoronarmi suo nuovo sovrano.
Ho sentito le urla di guerra della legione oscura abbattersi sui reami del sud,
ove ora risiede solo polvere, sabbia e disperazione.
Ho odorato lodore del sangue levarsi dalle immense pozze lasciate sui bastioni dell’Amn.

Non cercatemi tra le grigie schiere degli dei, non guardate, illudendovi, nell’umida terra di un sepolcro.
Non bramate la fredda lastra della mia storia ascritta.
Le tombe, i mausolei, le lapidi sono per coloro che non si lasciano nulla dietro.
Qi vi narro delle avventure di un gruppo di persone, eroi forse, o fortunati viandanti che sovente ho osservato, e forse ho protetto, lungo il loro destino; una piccola porzione di questa immensità.

-Il Cronista

La cittadella senza Sole

Elwan
Giz
Mortragor
Sigaird
Signifer

Main Page

Cittadella senza Sole 430n